Scopri la Calabria

ESCURSIONI – LUOGHI – GASTRONOMIA – TRADIZIONE

Sibari

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Visita del museo archeologico, degli scavi ed dei laghi. Il Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide, istituito nel 1996, ospita reperti provenienti dal sito della grande colonia magnogreca e da tutto il territorio limitrofo.

Visita del museo archeologico, degli scavi ed dei laghi.

Il Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide, istituito nel 1996, ospita reperti provenienti dal sito della grande colonia magnogreca e da tutto il territorio limitrofo.

Negli scavi si possono notare alcuni tratti delle ampie e rettilinee strade di Thurii e i resti di abitazioni private, pertinenti sia a Sibari che a Thurii.

Nei pressi della spiaggia, sono state individuate le tracce di un probabile scalo di alaggio, che veniva utilizzato per portare in secco le imbarcazioni e ripararle.

L’area, tra il I secolo a.C. e il III d.C., per lo spostamento della linea di costa e il progressivo interramento, venne destinata a necropoli.

Visibili anche i resti di una cinta muraria relativi alla colonia latina di Copia. Con il nome “laghi di Sibari” si identifica una darsena collegata da un canale al mare.

Caratterizzata da molti pontili, offre riparo a molte imbarcazioni ed ospita uno dei più importanti centri di rimessaggio